Sezioni

Hangout sull'articolo 18 della Legge 83/2012

La comunità che si incontra e confronta sulle novità da assolvere per legge, e insieme cerca un modo per affrontarle: dobbiamo fare ancora molta strada, ma siamo sulla direzione giusta

Per chi non c'era, e per chi non ha potuto essere presente su Youtube, visto che non siamo riusciti a trasmettere in diretta, ecco cos'è successo.

Maurizio Pirazzini ci ha illustrato i prossimi obblighi normativi. Non c'è purtroppo solo l'articolo 18. I nuovi obblighi derivano dalla normativa anticorruzione appena pubblicata  (L. 190 del 6 nov. 2012) e li affronteremo nel prossimo hangout.

Successivametne Michele Mordenti del Comune di Imola ha informato la comunità che ha già dato incarico dello sviluppo e un prodotto Plone è in gestazione.

Vista la grande urgenza e le indicazioni estrememente precise della legge, su cosa sia obbligatorio pubblicare, non è stato possibile condividere prima il documento con la comunità, cosa che verrà fatta però nei prossimi giorni. In questo modo chi volesse sviluppare ulteriormente il prodotto, anche tramite API, ne avrebbe la possibilità. Ovviamente il codice sarà aperto e il prodotto sarà disponibe sui soliti repository pubblici. Nasce l'idea di sviluppo incrementale: ogni PA senza dove inventare strane forme di contratto e di pagamento, potrà prendere il testimone di un prodotto e svilupparlo oltre, ovviamente se tutti hanno partecipato alla stesura delle specifiche.

Vedremo se ci riusciremo col prossimo sull'anticorruzione.

Ultimo tema lanciato sul tavolo, le novità sull'accessibilità e quanto viene indicato nel DL 179 all'art.9.

Di questa e altre appassionanti novità, ne parleremo su Linkedin

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/30 14:10:00 GMT+1 ultima modifica 2012-11-30T13:10:07+01:00